categories
Updated on in

Trasferimento File Desktop Remoto Windows: Guida Dettagliata Passo-Passo

Author: Helga York
Helga York Article author

La Connessione Desktop Remoto Windows (RDC) è uno strumento utilizzato per collegarsi, visualizzare e gestire a distanza un desktop Windows remoto. Anche se la condivisione di dati da un computer remoto a un desktop locale presenta delle sfide, imparare come copiare file da un desktop remoto a una macchina locale è una questione semplice con l’aiuto di RDC. 

Per chiunque sia interessato alle capacità di trasferimento file RDP per accedere a cartelle, applicazioni o file da un PC remoto, gli utenti devono prima configurare la loro impostazione RDC.

Suggerimento utile:  Considera la possibilità di optare per una soluzione di terze parti come HelpWire per semplificare il processo di trasferimento dei file. Questo servizio di supporto remoto completamente gratuito consente trasferimenti diretti di file sul desktop remoto di un cliente. Con HelpWire, puoi inviare comodamente file semplicemente trascinandoli in una finestra di sessione remota, eliminando la necessità di uno stoccaggio intermedio o l’utilizzo di servizi di hosting di file.

Come copiare file con Connessione Desktop Remoto

  1. Avvia Connessione Desktop Remoto. Gli utenti possono trovare CDR dal menu Start, o cercando le seguenti espressioni: “mstsc”, “desktop remoto”, “CDR”.

    CDR è piuttosto intuitivo al primo avvio. Generalmente, è necessario inserire un indirizzo IP per il PC remoto desiderato, quindi premere “Connetti”. Tuttavia, se l’utente desidera permettere al proprio desktop remoto di copiare file, sono richiesti alcuni passaggi aggiuntivi.

    apri connessione desktop remoto
  2. Clicca su “Mostra Opzioni” nella finestra CDR (questo mostra le opzioni di configurazione di CDR).
    connessione desktop remoto mostra opzioni
  3. Vai alla scheda “Risorse Locali” (questo ti porterà alle impostazioni di condivisione per la sessione remota). Nella scheda “Dispositivi e risorse locali”, clicca su “Altro” (vedi sotto).

    risorse locali desktop remoto
  4. Clicca sulla freccia “+” accanto a “Unità” per mostrare più opzioni. Gli utenti possono condividere le unità Windows disponibili, unità di archiviazione portatili (come pen drive), e unità ottiche (CD, DVD, lettori DVD, ecc) che potrebbero voler utilizzare in futuro. Seleziona le caselle desiderate per condividere l’archiviazione con il computer remoto e clicca su “Ok”.

    desktop remoto condividi file
  5. Ritorna alla scheda “Generale” una volta soddisfatto delle impostazioni di condivisione delle unità.

  6. Inserisci l’indirizzo IP del computer remoto nel campo “Computer” (situato sotto la sezione “Impostazioni di accesso” (vedi sotto).
  7. Premi “Connetti” per stabilire la connessione.
    rdc connetti a computer remoto
  8. Apri “Esplora File Windows” dopo esserti connesso al dispositivo remoto (fai ciò cliccando con il tasto destro sul menu Start > Esplora File). Gli utenti vedranno tutti i dispositivi condivisi nella sezione “Unità e cartelle reindirizzate”.
    esplora unità condivise desktop remoto
  9. Trascina file tra cartelle e unità come desiderato.

Nota Bene:  Se gli utenti ricevono un messaggio che dice: “Accesso alla Cartella di Destinazione Negato” quando tentano di trasferire file, potrebbe essere necessario riavviare la sessione RDP. Gli utenti dovrebbero quindi eseguire l’applicazione Connessione Desktop Remoto come amministratore.

Come copiare file tra un PC locale e remoto con l'app Desktop Remoto di Windows 10

Nei vecchi client di Connessione Desktop Remoto, era possibile visualizzare gli hard disk locali nel pannello dell’albero di visualizzazione di “Esplora File” durante le sessioni remote.

Ciò permetteva agli utenti (soprattutto a quelli interessati a copiare file tramite RDP) di aprire gli hard disk locali da un sistema remoto tramite Esplora File.

La nuova app Desktop Remoto di Windows (disponibile sul Microsoft Store) non funziona allo stesso modo.

Ora la domanda è: come si utilizza Desktop Remoto per copiare e incollare file tra un dispositivo locale e uno remoto?

Secondo Microsoft, una volta era completamente impossibile. In precedenza, gli utenti potevano incollare solo testo (non file) tra le sessioni.

La soluzione di Microsoft?

Usa l’applicazione vecchia: Connessione Desktop Remoto.

Con entusiasmo, le versioni più recenti dell’app (10.1.1107 o successive) offrono questa funzionalità di condivisione essenziale.

Segui i passaggi sottostanti per copiare file con l’app Desktop Remoto di Windows 10:

Passo 1: Aggiungi un nuovo PC remoto.

Passo 2: Dopo aver scorso un po’, seleziona “Mostra altro”.

Passo 3: Attiva l’interruttore “Appunti” su “On”.

windows 10 desktop remoto copia file

Passo 4: Clicca su “Salva” e poi connettiti alla macchina remota.

Da qui, il processo è semplice. Basta copiare i file desiderati e poi incollarli in una cartella (o sul desktop) situata sul computer remoto.

È possibile il trasferimento di file con Desktop Remoto Microsoft solo tra macchine Windows?

Connessione Desktop Remoto (CDR) permette a un desktop remoto di condividere file con una macchina locale e utilizza il Protocollo Desktop Remoto (RDP) di Microsoft. Il Protocollo Desktop Remoto è disponibile per tutte le edizioni di Windows 10 (e Windows Server).

Comodamente, Microsoft fornisce strumenti RDP che consentono agli utenti di accedere a un PC Windows da un dispositivo Mac, Linux, Android e iOS. Gli utenti Mac possono abilitare il trasferimento di file tramite connessione desktop remoto, condividendo le risorse con una macchina Windows tramite la scheda “Reindirizzamento” all’interno dell’app Desktop Remoto.

Su Windows OS, la Connessione Desktop Remoto (CDR) è integrata di default, consentendo agli utenti di personalizzare le impostazioni di condivisione di file e cartelle prima di connettersi. Da lì, gli utenti possono facilmente trasferire file tramite RDP.

Come potete vedere, imparare come trasferire file tramite un desktop remoto può essere piuttosto facile! Speriamo che questa guida su Connessione Desktop Remoto e l’app Desktop Remoto vi abbia fornito intuizioni e fiducia per sperimentare ancora di più con ciò che le sessioni di desktop remoto hanno da offrire.